Privacy Policy Come proteggere una idea imprenditoriale - Blog di Autentiko
Condividi:

Proteggere un’idea imprenditoriale è un passaggio cruciale nel percorso di ogni imprenditore.

**********

INDICE DEI CONTENUTI

**********

Spesso considerata immateriale, la proprietà intellettuale è il risultato di idee, creatività e conoscenza di ogni singolo individuo.

Ogni prodotto o marchio straordinario è iniziato con una semplice idea. Idea che senza una adeguata protezione qualcuno avrebbe potuto rubare. Non è raro, infatti, trovare storie di contenziosi tra imprese e privati per violazione della proprietà intellettuale.

Senza voler considerare tempi e costi, i risultati di tali azioni legali spesso dipendono da chi ha protetto al meglio la propria idea. Ma come proteggere un’idea imprenditoriale? Vediamolo in questo articolo.

Come proteggere un’idea imprenditoriale: 3 tipologie di idee e relativi metodi di protezione

Sono 3 le possibili “famiglie” di idee che in genere si ha necessità di proteggere. Vediamo insieme quali e i metodi per proteggerle.

Marchio (trademark)

Ogni azienda ha un marchio: potrebbe essere il nome dell’attività, il logo, un design, lo slogan o persino la mascotte del marchio.

Un marchio consente di distinguere un’attività dalla concorrenza e di sottolineare l’unicità di una specifica azienda nel mondo. La registrazione di un marchio consente al titolare di ricevere diritti esclusivi.

I marchi non registrati rischiano infatti di essere violati o plagiati da terzi. In questi casi diventa molto più difficile per il proprietario dimostrare la sua paternità.

Al contrario, se qualcuno dovesse tentare di utilizzare un marchio registrato senza autorizzazione, il titolare potrebbe intraprendere un’azione legale. 

In Italia, per registrare un marchio è sufficiente recarsi presso la Camera di Commercio e pagando una quota sarà possibile ufficializzare la richiesta all’Ufficio Brevetti. Una volta fatto, l’Ufficio analizzerà la domanda e, in caso di esito positivo, il marchio sarà regolarmente registrato.

Con la registrazione del marchio, il titolare potrà utilizzare in esclusiva i servizi e prodotti che si riferiscono al marchio stesso.

La registrazione del marchio dura 5 anni e può essere rinnovata.

Diritti d’autore (copyright)

Il diritto d’autore è anche conosciuto come copyright.

Questo metodo di protezione della proprietà intellettuale viene utilizzato principalmente per le opere di carattere creativo, come ad esempio:

  • Opere letterarie, come libri o poesie.
  • Arti dello spettacolo, come musica, testi e sceneggiature.
  • Arti visive, tra cui opere d’arte, dipinti, sculture e architettura.
  • Film, programmi TV e videogiochi.
  • Fotografie, come foto di notizie, foto di matrimoni e persino selfie.
  • Contenuti digitali, inclusi siti web e blog.

In caso di un’idea imprenditoriale, la richiesta di copyright non è, nella maggior parte dei casi, la soluzione più idonea. Tuttavia, se questa riguarda opere d’autore originali, la registrazione dei diritti d’autore può essere una soluzione.

Per registrare un copyright esistono tre modi:

  • Rivolgersi al Registro pubblico generale delle opere protette presso la direzione generale Biblioteche e Istituti culturali – MIBAC,
  • Rivolgersi alla SIAE,
  • Effettuare la procedura online sui registri disponibili.

La registrazione del copyright è valida per tutta la vita del titolare e per i successivi 70 anni dopo la sua morte.

proteggere idea

Brevetto (patent)

Il brevetto protegge specificatamente le invenzioni nei settori della tecnica e dell’industria.

Come prima cosa, è importante capire se l’idea imprenditoriale è legata ad un’invenzione che potrebbe ricevere un brevetto.

Questa invenzione dovrebbe rientrare in una categoria ammissibile al brevetto, come essere un processo o una macchina.

Il problema di proteggere un’idea imprenditoriale con un brevetto è che un’idea, appunto essendo tale, non è un’invenzione, ma si tratta di un concetto astratto. Non è l’idea imprenditoriale stessa, ma il prodotto che ne deriva a poter essere protetto con un brevetto. Questo però non è possibile in tutti i casi.

Per ottenere un brevetto è necessario depositare una domanda presso l’UIBM – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Se questo viene accettato, la durata del brevetto sarà di 20 anni e non rinnovabile.

Blockchain: la soluzione definitiva per proteggere una idea imprenditoriale

Abbiamo visto come i 3 modi precedenti – marchio, diritti d’autore, brevetti – sono vie possibili per proteggere un’idea imprenditoriale, ma, per le varie ragioni esposte, potrebbero non essere ottimali.

Come fare quindi? Fortunatamente, la tecnologia blockchain è in grado di garantire la giusta protezione in questo caso.

Come visto, la protezione della proprietà intellettuale tramite marchi, diritti d’autore e brevetti ha le sue lacune. Inoltre, la “tecnologia” usata in questi casi è ormai datata e può a malapena essere definita tale.

E ancora, ogni Paese ha le sue differenze quando si tratta di implementare e riconoscere queste tre modalità di protezione. In caso di registrazioni che devono essere riconosciute in più parti del mondo, il processo si fa quindi ancora più complicato.

Tutte queste difficoltà possono essere risolte e superate oggi grazie all’utilizzo della tecnologia blockchain.

La registrazione di una idea imprenditoriale su blockchain può essere fatta in pochi minuti, è poco costosa ed è subito valida in tutto il mondo.

Questa tecnologia è in grado di registrare la creazione di una proprietà intellettuale e di gestire tutte le eventuali modifiche che dovessero venire apportate in futuro.

In questo modo la paternità dell’idea è chiaramente ed ufficialmente registrata ed eventuali tentativi di furto o di modifica non autorizzati verrebbero velocemente scoperti.

L’uso della blockchain per proteggere una idea imprenditoriale è potenzialmente enorme e permette di far risparmiare tempo e denaro ad aziende e creatori di idee.

Autentiko, ad esempio, è un metodo semplicissimo, veloce ed economico per proteggere le proprie idee con l’utilizzo della Blockchain. Scopri come grazie alla Notarizzazione questo è possibile.

 

Documento protetto e notarizzato su blockchain con AUTENTIKO©

Condividi:
Privacy Policy <&nbsp> Cookie Policy

***

© Copyright 2021 AUTENTIKO
Tutti i diritti riservati. Autentiko è un marchio di IZZ2IZZ s.r.l. Cod REA BA - 634504 - P-I. 08552610720